LE 10 REGOLE

I PRINCIPI DELLE COLTIVAZIONI NATURALI CHE NOI RITENEVAMO CORRELATI LI ABBIAMO CONNESSI IN UN UNICO METODO E STRUMENTO DI COLTIVAZIONE. IL NOSTRO MAESTRO E' LA NATURA, DOVE ESSA E' INCONTAMINATA DIFFICILMENTE LE PIANTE O GLI ALBERI MUOIONO DI MALATTIE , NESSUNO DA DEI CONCIMI E NESSUNO ZAPPA EPPURE  LA NATURA MERAVIGLIOSAMENTE SI EQUILIBRA E SI AUTORIGENERA CONTINUAMENTE. DUNQUE LA NOSTRA FONTE DI SAPERE SPESSO PROVIENE DALL OSSERVARE QUESTI COMPORTAMENTI.

1 - LA BIODIVERSITA' E'  L'ELEMENTO FONDAMENTALE PER RISPECCHIARE LA NATURA, COLTIVARE DIFFERENTI VARIETA' DI PIANTE REGOLAMENTA IL CIRCUITO NATURALE , LE MALATTIE NON SI PROPAGANO FACILMENTE E CON UNA GIUSTA CONSOCIAZIONE TRA PIANTE E' POSSIBILE DARE SOSTANZE ALTRIMENTI MANCANTI E PROTEGGERSI DALLE MALATTIE E PARASSITI.

2 DOVETE SAPERE CHE QUANDO SI USANO I PRODOTTI CHIMICI ALCUNE SOSTANZE DANNOSE RIMANGONO.

SI CHIAMANO RESIDUI. E' IMPORTANTE ANCHE SAPERE CHE IL RAME E' UN METALLO PESANTE ED E' DANNOSO SIA PER L ORGANISMO SIA PER L AMBIENTE MA VIENE USATO IN COLTIVAZIONE BIOLOGICA.

LO STUDIO DELLA COLTIVAZIONE SINERGICA HA DIMOSTRATO COME COLTIVARE VICINE DETERMINATE PIANTE E' DI RECIPROCO VANTAGGIO SIA PER LE DIFESA SIA PER LE  SOSTANZE RILASCIATE.

SE NON E' POSSIBILE MOMENTANEAMENTE COLTIVARE DETERMINATE PIANTE ALLORA UN AIUTO EFFICACE SONO I MACERATI, DECOTTI, INFUSI ED ASTRATTI ACQUOSI FACILI DA PREPARARE ED USARE.

3. QUANDO CONCIMATE LE VOSTRE PIANTE DOVETE SAPERE CHE SE USATE DEL FERTILIZZANTE ORGANICO POTRETE INCORRERE NELLE MALATTIE FUNGINE, SOPRATTUTTO NEI BULBI, NOI CONSIGLIAMO DUNQUE UNA CONCIMAZIONE ORGANICA LIEVE O NULLA E UNA BUONA FERTILIZZAZIONE MINERALE A BASE DI MACERATI, DECOTTI, INFUSI E ESTRATTI ACQUOSI (VEDI RUBRICA). PER CHI VOLESSE SPERIMENTARE IL METODO DELLA CONSOCIAZIONE, DOVETE SAPERE CHE MOLTISSIME PIANTE APPORTANO SOSTANZE NUTRIENTI ALLE ALTRE PIANTE , MOLTE DELLE QUALI SI CHIAMANO AZOTOFISSATORI ( VEDI RUBRICA).

L'USO DELLA PAGLIA E' ESTREMAMENTE IMPORTANTE , DISTRIBUITELA ATTORNO ALLE VOSTRE COLTURE IN QUESTO MODO IL SOLE BATTENTE NON CUOCERA' IL TERRENO RENDENDOLO ARIDO, I MICROORGANISMI PRESENTI NEL PRIMO STRATO DI TERRA NON SCOMPAIONO E LE ERBE INFESTANTI NON FARANNO LA GIUNGLA NEL VOSTRO ORTO, IN PIU LA PAGLIA MAN DI MANO FARA' DA CONCIME ALLE VOSTRE PIANTE BIODEGRADANDOSI.POTETE USARE ANCHE FIENO O FOGLIE DI ALBERI COME IN NATURA.

4- COME AVRETE CAPITO TUTTI ESSERI VIVENTI SONO IMPORTANTI PER QUESTO CICLO NATURALE , TRA I PIU IMPORTANTI TROVIAMO I LOMBRICHI, OLTRE CHE ARIEGGIARE LA TERRA CON I LORO CONICOLI, CONCIMANO IL TERRENO, GLI INSETTI SERVONO PER IMPOLLINARE I FIORI, LE API SOPRATTUTTO MANGIANO LA COCCONIGLIA CHE VIENE TRASPORTATA DALLE FORMICHE SULLE PIANTE PERCHE' LE FORMICHE STESSE SI CIBANO DI UN LIQUIDO ESTRATTO DA QUESTO PARASSITA , DUNQUE SE VEDIAMO FORMICHE CHE VIAGGIANO SULLE NOSTRE PIANTE SICURAMENTE STANNO TRASPORTANDO QUESTI DANNOSI PARASSITI.

NOI SIAMO PER NON UCCIDERE NESSUN ANIMALE MA SOLO DEVIARLO DALLE NOSTRE COLTIVAZIONI PERCHE' TUTTI SONO IMPORTANTI SIA COME FONTE DI CIBO DEGLI ALTRI SIA COME ESSENZA DELLA NATURA. SE C'E' CI SARA UN MOTIVO !

5 - SAPER RICONOSCERE LE PIANTE AIUTA IL COLTIVATORE NON SOLO AD INDIVIDUARE TIPI DI TERRENO E ALTITUDINE MA E' DI ASSOLUTO VANTAGGIO POTER DISPORRE DEI LORO BENEFICI. ZAPPANDO ED ESTIRPANDO ERBE INFESTANTI NON SI FA ALTRO CHE ALTERARE IN NEGATIVO IL MICROHABITAT CREATOSI.

LE ERBACEE E LE PIANTE RACCOLGONO L UMIDITA' DELLA NOTTE E LA FILTRANO NEL SOTTOSUOLO, NON FANNO CREPARE IL TERRENO NELL ESTATI ROVENTI E CONTRIBUISCONO A CONTENERE IL DILAVAMENTO DEL TERRENO, OVVIAMENTE NELLE VOSTRE COLTURE USERETE LA PAGLIA IN MODO DA CONTRASTARE LA LORO INVASIONE.

6 - DI IMPORTANZA CRUCIALE E'  LA PREVISIONE FUTURA DELLA QUANTITA' RACCOLTA PER I I VOSTRI FRUTTI, ORTAGGI ETC. NON DOVETE SFRUTTARE LA PIANTA AL 150% E FARE I TRATTAMENTI COME SE FOSSE ATTACCATA DA SPIRITI MALVAGI, LA NORMALITA' DEI FRUTTI O DEGLI ORTAGGI E' DI AVERE QUALCHE IMPERFEZIONE.

IL VOSTRO COMPITO ED IL VOSTRO TEMPO SARA' DEDICATO ALL'OSSERVAZIONE, SE LE PIANTE SUBIRANNO PICCOLI ATTACCHI NON SARA' IL CASO DI INTERVENIRE MENTRE SE VEDETE CHE IL PROBLEMA SI DIFFONDE O SI POTREBBE DIFFONDERE A QUESTO PUNTO PREPARATE IL MACERATO, IL DECOTTO, L'ESTRATTO ACQUOSO, L'INFUSO O I RIMEDI NATURALI (VEDI RUBRICA ).

7- L'IMPORTANZA ATTRIBUITA ALLE FORZE COSMICHE, AL CONCETTO DI ENERGIA VITALE E ALL'ELEMENTO "LIQUIDO" DELLE PIANTE SONO CONSIDERATE COME BASI FONDAMENTALI DELLE TECNICHE DI COLTIVAZIONE E DI COME RELAZIONARSI CON LA NATURA. SEGUIRE LA POSIZIONE DELLA LUNA E DI ALTRI PIANETI E' DI NOTEVOLE AIUTO AL MOMENTO DELL'OPERAZIONE COLTURALE SVOLTA, ESISTE ANCHE PER QUESTO OGNI ANNO IL CALENDARIO DELLE SEMINE. NON MENO IMPORTANTE RESTA IL FATTO CHE LA LUCE LUNARE AIUTA NEL PROTEGGERE LE VOSTRE PIANTE DA MALATTIE FUNGINE.

8 - ANDARE CONTRONATURA E' CONTROPRODUCENTE,  SEMBRERA' BANALE DIRE DI COLTIVARE SOLO PIANTE CHE SI ADATTANO BENE AL CLIMA MA NON SEMPRE VIENE APPLICATO QUESTO PRINCIPIO CHIAVE, RISPETTARE LE ALTITUDINI, IL TERRENO E LE ESIGENZE DELLA PIANTA E' DI PRIMARIA IMPORTANZA. PER NON ALTERARE TROPPO L'AMBIENTE EVITARE DI ZAPPARE E DI FARE IL SOVESCIO CONSIDERATO INVECE UTILE IN ALCUNE TECNICHE DI COLTIVAZIONE, CIRCONDATE LE VOSTRE COLTURE ORTICOLE CON DELLA PAGLIA MENTRE GLI ALBERI DA FRUTTO LE CONSOCIATE CON PIANTE UTILI (VEDI RUBRICA)

9 - DA UNO STUDIO DI RICERCATORI SONO STATE TROVATE PROVE PER SOSTENERE L'IDEA CHE LE PIANTE COMUNICANO TRA LORO TRAMITE ONDE SONORE O OSCILLAZIONI NANOMECCANICHE, CHE SONO APPUNTO NEL REGNO DELLA MECCANICA QUANTISTICA.

LE OSCILLAZIONI NANOMECCANICHE SONO VIBRAZIONI SULLA PIU' PICCOLA SCALA ATOMICA E MOLECOLARE.

SI CREDE PURE CHE LE PIANTE SONO TELEPATICHE MA QUESTO E' DIFFICILMENTE DIMOSTRABILE.

E' STATO DIMOSTRATO CHE LE PIANTE HANNO ANCHE UNA MEMORIA E POSSIEDONO DELLE EMOZIONI ,"EFFETTO BAKSTER"

10 - SE NON AVETE LETTO LE 9 REGOLE SOPRARIPORTATE ALLORA DOVRESTE LEGGERLE...SE LO AVETE FATTO A QUESTO PUNTO VI CONSIGLIO DI CONTINUARE NELL APPROFONDIRE L'ARGOMENTO NELLA SEZIONE DELLA COLTIVAZIONE SINERGICA O CONSOCIATIVA. 

Contatti

supergallo
Via Casetta 497
53025 Piancastagnaio

Telefono       3391824432

 

allevamentosupergallo

@gmail.com

Azienda agricola supergallo di Piancastagnaio offre solo prodotti naturali senza prodotti chimici nel rispetto dell'ambiente e degli animali.

Allevamento di galline Livornese bianca registrato con codice di stalla.

Coltiviamo in modo sinergico naturale per passione e nel rispetto delle esigenze delle coltivazioni in modo da diminuire i costi ed offrire un prezzo sempre piu basso per voi.

 

La biodiversita' garantisce un  elevato  livello  di qualita'

Stampa Stampa | Mappa del sito
© supergallo copyright 2012-2017 allevamentosupergallo@gmail.com Piancastagnaio --Loc. Casetta 497-- cap 53025 Siena